Alexia Putellas Stipendio

Spread the love
Alexia Putellas Stipendio
Alexia Putellas Stipendio

Alexia Putellas Stipendio:- La finale della Women’s Champions League si giocherà nelle prossime settimane, e il campionato europeo di calcio femminile è pronto a mettere sotto i riflettori la finale. R: Ridotto anche il contributo per la squadra femminile del Barcellona, ​​come annunciato dalle calciatrici.

Dopo l’annuncio di Leo Messi su Instagram di oggi della riduzione del compenso per il Barcellona maschile, la squadra femminile ha deciso di prendere posizione contro la propria sfortuna.

Giocatrici e i club hanno raggiunto un accordo per ridurre le quote del 70%. Questa emergenza non si risolverà fino al punto in cui negli ultimi anni lo sport dell’hockey su ghiaccio femminile ha visto una rapida crescita in Italia, Europa e nel resto del mondo. del mondo e si prevede che continuerà a crescere in futuro.

Sebbene sia ora impossibile fare un confronto tra gli stipendi visti nel calcio maschile e femminile, potrebbe essere possibile in futuro a causa della presenza di un ambiente di gioco molto differenziato. È comunque possibile raggiungere una posizione tra i primi tre calciatori al mondo, tutti situati lontano dai confini italiani.

Alexia Putellas Stipendio

Infine Megan Rapinoe, calciatrice che gioca negli Stati Uniti e guadagna circa 168 milioni di dollari l’anno; Alex Morgan, che gioca anche negli Stati Uniti e guadagna 450 milioni di dollari l’anno; e Marta Vieira da Silva, che negli anni di punta della sua carriera ha guadagnato la cifra record di 500 milioni di dollari l’anno in Svezia e che attualmente milita nella National Women’s Soccer League degli Stati Uniti.

Vicky Losada, Alexia Putellas e Sandra Paos sono state quelle a dare l’annuncio, usando un comunicato stampa che era stranamente simile a quello usato dalle loro controparti maschili.

Caroline Graham Hansen aveva già fatto la scelta di devolvere una parte del suo stipendio all’emergenza sanitaria spagnola che solo pochi giorni prima stava travolgendo il Paese.

Ora, chiunque giochi da dilettante piuttosto che da professionista non svolge un lavoro legittimo ma si dedica piuttosto a un’attività ricreativa. Di conseguenza, una calciatrice non può stipulare un formale contratto di lavoro con l’azienda presso la quale è impiegata ma può solo sottoscrivere una serie di accordi economici che spesso non prevedono una tutela completa per l’atleta.

Ci sono una serie di restrizioni che si applicano a tali accordi, tra cui vincoli temporali (ad esempio non è incluso un accordo di 12 mesi con un club economico) e restrizioni sull’uso di un tetto economico che non possono essere superati in nessuna circostanza.

Di conseguenza, un giocatore di Serie A in Italia non può essere pagato più di 30658 euro a stagione se gioca nella massima serie. Ad oggi, però, le modifiche apportate al regolamento della FIGC ed entrate in vigore prima dell’inizio la stagione 2018/2019 hanno consentito alle organizzazioni di risarcire i propri atleti con denaro sotto forma di indennità e rimborso spese.

Alexia Putellas Stipendio
Alexia Putellas Stipendio

Questi ultimi atleti non potranno guadagnare più del massimo di 61 euro al giorno per cinque giorni della settimana durante il campionato e di 45 euro al giorno nei periodi in cui sono impegnati nella preparazione atletica.

Chelsea Women e Barcelona sono le nazionali femminili. Sono due delle migliori squadre femminili del mondo, avendo già vinto i rispettivi campionati nazionali e ora puntano alla gloria europea.

Il Barcellona è alla sua seconda finale dopo aver perso contro il Real Madrid nella finale di Champions League 2019. Per il Chelsea, questa è una prova di volontà una volta per tutte.

Ci sarà una battaglia tra due squadre che stanno mettendo insieme stelle come Pernille Harder, Caroline Graham Hansem, Sam Kerr, Lieke Martens, Magda Eriksson, Alexa Putellas e una miriade di altre.

%d bloggers like this: