Klay Thompson Infortunio

Spread the love
Klay Thompson Infortunio
Klay Thompson Infortunio

Klay Thompson Infortunio | Klay Alexander Thompson è un giocatore di basket professionista per i Golden State Warriors della National Basketball Association. È nato a New York City e cresciuto in California (NBA). È ampiamente considerato come uno dei migliori tiratori nella storia della NBA. Il 3 volte campione NBA dei Warriors è anche cinque volte NBA All-Star ed è stato nominato nella terza squadra NBA All-NBA in due diverse occasioni.

Inoltre, è stato scelto per la prima volta nella NBA All-Defensive Second Team. Nel frattempo, la squadra ha subito una battuta d’arresto significativa solo poche settimane dopo la conclusione della stagione precedente, quando è stata scoperta una tendinite durante una sessione di allenamento il 18 novembre.

Klay Thompson Infortunio
Klay Thompson Infortunio

Di conseguenza, i Golden State Warriors sono pronti a tornare in campo dopo quasi un anno di assenza dal corte, e hanno fissato una data per quando lo faranno: il giorno seguente dopo il Ringraziamento. “È ipotizzabile che arrivi uno o due giorni prima del previsto, ma per il momento l’obiettivo è che arrivi il giorno di Natale in ottima salute e umore.

Comprendiamo che per alcuni questo possa sembrare un un po’ troppo tardi, ma sono passati solo 13 mesi da quando si è verificata la rottura del tendine in questione. Los Angeles Clippers il 21 ottobre. Ma per Thompson, il ritorno in campo è imminente e con esso, le speranze dei Golden State Warriors di vincere il campionato NBA.

Klay Thompson Infortunio
Klay Thompson Infortunio

Si è parlato molto dei problemi estivi dei Golden State Warriors, o della loro incapacità di competere, negli ultimi mesi. Non importa se fanno o meno un acquisto; il contributo più importante al loro portafoglio rimarrà all’interno della propria organizzazione.

Klay Thompson è stato fonte di entusiasmo per i fan NBA dei Warriors per tutte queste stagioni. Anche se non hanno una stella in più nel loro elenco, è comunque possibile per loro avere una squadra competitiva. Anche se Steph Curry sta vivendo la stagione più bella della sua vita, la domanda su dove giocherà il suo Splash Brother la prossima stagione sarà sempre presente.

È stato chiesto a Klay Thompson, un notevole giocatore NBA che rappresenta i Golden State Warriors, se avesse l’atteggiamento di un giocatore NBA legato alle finali o meno, visto il calendario della stagione. Thompson ha risposto affermativamente. Thompson ha detto in una recente intervista che era ancora un membro della squadra, ma che stava ancora guarendo dalle sue ferite.

Abbiamo dovuto mettere fuori tutti i nostri obiettivi e obiettivi, e ogni singolo giocatore ha dovuto scrivere la propria stagione per raggiungerli. Di conseguenza, faccio tesoro del momento in cui il nostro pensiero collettivo si riunisce”.

Nel bel mezzo dell’assemblaggio del miglior cesto pasquale della mia vita nel 2019, le cose sono andate terribilmente storte. Non vedo l’ora di rivederti. Tuttavia, anche se non sarà in campo per il prossimo futuro, si affermerà rapidamente come un giocatore molto competente. Ho dichiarato il mio desiderio di continuare a progredire e sono certo che sarà così.” Sta facendo ottimi progressi nel suo recupero e i Warriors hanno pianificato una rivincita contro i Phoenix Suns per il giorno di Natale, secondo l’Associated Press “Ramona Shelburne di ESPN riferisce sulla situazione. “

%d bloggers like this: