Michelle Hunziker Genitori

Spread the love
Michelle Hunziker Genitori
Michelle Hunziker Genitori

Michelle Hunziker Genitori | La tristezza dei bambini da un lato, Michelle Hunziker il senso di inadeguatezza dei genitori costretti a diventare insegnanti estemporanei dall’altro, sono tutti presenti. Anche il principe William e sua moglie Kate Middleton, genitori di tre figli: George di sette anni; Charlotte di cinque anni; e Louis di due anni, hanno affrontato questo problema. La duchessa di Cambridge, durante una chat video con altre antenate il mese scorso, ha affermato che avere figli in un’epoca di coronavirus “è snervante.

L’homeschooling inizia a causare problemi, soprattutto quando si tratta di premiare il primo posto nelle competizioni di matematica. Alla domanda , “Come valuteresti la tua abilità matematica su una scala da 1 a 10?” Kate ha risposto con un’alzata di spalle “-5”. Ecco fatto! Ho finito!»

Michelle Hunziker Genitori
Michelle Hunziker Genitori

È di nuovo tempo di didattica a distanza. Un motivo in più per ridere. Si è formato un gruppo di Vip e dei loro figli. Michelle Hunziker ha appena pubblicato una video intervista con sua sorella maggiore Aurora e le sue sorelle minori Sole e Celeste, di 6 e 7 anni. Nel video i ragazzi spiegano che quello che più gli manca nei giorni prima del coronavirus è la “libertà”.

Un follower, infatti, chiede: «Va bene sacrificare la tua felicità per qualcuno che non ti ama solo per un figlio?». Il trentanovesimo risponde così: «Non credo che un bambino possa apprezzare il fatto che i suoi genitori stiano insieme senza amore. Penso che il bambino lo riconoscerà. Per non parlare del fatto che l’energia che spendi cercando di mettere insieme i pezzi della tua relazione porterà inevitabilmente il bambino nella tua vita. Quindi, no. La figlia di due padri diversi che mi hanno dato tanto amore.

Michelle Hunziker Genitori
Michelle Hunziker Genitori

Anche William, il marito di William, ha recentemente parlato delle difficoltà di crescere una famiglia di quattordici figli, confessando che l’homeschooling sta mettendo a dura prova i suoi nervi: «Attraverso l’homeschooling ho scoperto di avere molta meno pazienza di quanto pensassi. E mia madre, d’altra parte, ha una scorta infinita di pazienza.” Il tema del futuro re’s Achille è lo stesso del suo compagno: la matematica. Le mie conoscenze matematiche sono molto inadeguate, e devo confessarlo apertamente. Non c’è un problema nei fondamenti che posso affrontare!

Nell’era del coronavirus, i numeri non sono l’unico problema. Leonardo Pieraccioni, padre di Martina, 9 anni, cresciuto dalla sua ex fidanzata Laura Torrisi, è diventato virale lo scorso novembre dopo aver pubblicato una sua foto con la faccia girata dall’altra parte del computer e aver spiegato i suoi sentimenti sull’uso della tecnologia: «Scuola di cura che organizzano Open Days per selezionare una scuola media?

Devi sapere che ci sono persone che hanno aspettato fino a 55 anni per farlo e ora hanno la stessa sicurezza online di un bradipo in mano». Inoltre, la formazione a distanza trasforma gli studenti in “tristi” Nelle parole di Celeste, che chiaramente vuole giocare con qualcuno che non sia sua sorella: «Ero felice quando sono tornata a scuola perché potevo giocare con i miei amici senza che mia sorella si intromettesse. » .

%d bloggers like this: